Tu sei il creatore, non la creazione

Non aspettarti di creare te stessa, di essere davvero te quando lasci che qualcosa emerga. Quella è solo liberazione, pulizia, alleggerimento.

Il vero te accade mentre avviene tutto questo.

Tu non sei la tua creazione, non sei il pittore, non sei il cantante.

Tu sei.

E quello che esce da te è semplicemente liberazione, pulizia, sfogo e scarico di tutto quello che hai assorbito. Tu non sei quello che fai, che produci, che dici, che pensi.

arcobaleno-amore

Tu sei.

Sei. Sei. Tu sei. Nell’essere risiede la tua verità. E l’essere vibra di continuo, si manifesta attraverso quello che fai, che vedi, che pensi. Si manifesta come un’immagine allo specchio. Tu vedi te stesso riflesso nello specchio, ma non puoi vederti in modo diretto. Puoi osservare te stesso all’opera, puoi riconoscerti nei tuoi amici, nella casa in cui abiti, nelle cose che vedi, ma niente di tutto questo sei tu. Tu non sei il tuo corpo, non sei i tuoi vestiti, non sei quello che fai, non sei quello che crei. Non puoi vederti in modo diretto, perché tu sei e puoi solo riconoscere le parti di te grazie a quello che ti sta intorno. Tu sei, è l’essere l’unica verità.

Tu sperimenti, metti te stesso in quello che fai, ma niente di questo sei tu. Tu sei l’origine, ciò da cui tutto nasce. Tu sei la fonte e niente di quello che fai può essere paragonato alla fonte. Ne è solo un riflesso. Perché puoi scegliere che cosa manifestare di te sapendo che nulla di ciò che fai sei tu. Tu sei. E sei tutto. E tu scegli che cosa manifestare di questo tutto. Ogni manifestazione è una parte, solo una parte, del tutto. E non è identificabile con il tutto. Perché la creazione è solo una piccola espressione del creatore.

 

Rossella Schianchi

20.10.2016

 

Annunci

Donna bambina

Donna, vuoi che il tuo uomo cambi.

Dici che se lui cambiasse, voi sareste più felici.

Tu, saresti più felice.

Forse, non hai considerato che lui ha scelto te partendo da quello che lui è adesso.

Lui ha scelto te per quelle che sono le sue esigenze e le sue caratteristiche ora.

Sei certa che, se lui cambiasse, se fosse diverso, ti sceglierebbe ancora?

E tu, se lui fosse diverso, lo vorresti ancora?

 

Il cambiamento avviene secondo le leggi della natura, della vita, dell’anima.

Il cambiamento non avviene secondo le leggi delle aspettative personali.

 

Questo tu lo sai nel tuo profondo ed è il motivo per cui il cambiamento non avviene.

Perché, se desideri tanto il cambiamento, questo non avviene?

 

Perché hai paura dell’ignoto.

In fondo, lo sai che il cambiamento non è nelle tue mani, sai che è autonomo.

Sai che potrebbe generare situazioni diverse da quelle che ti aspetti.

Diverse da quelle che la tua bambina esige.

Diverse da quelle che la tua bambina chiede per sentirsi al sicuro.

 

donna-bambina

 

Il cambiamento è naturale e l’individuo adulto lo vive con tranquillità.

L’adulto sa che la natura evolve, che l’anima evolve, ed egli segue questo flusso.

L’adulto è consapevole di se stesso e della necessità di cambiare.

 

Il cambiamento è spaventoso per i bambini, che hanno bisogno di certezze.

E quando la bambina prende il sopravvento, fa di tutto perché le cose non cambino.

Perché, buono o cattivo che sia, il genitore è pur sempre il genitore.

E le sicurezze sono pur sempre le sicurezze.

 

Il bambino ha paura dell’ignoto.

L’individuo adulto danza nel cambiamento, nella vita, nel continuo mutare.

E si apre al non sapere.

 

L’individuo adulto è il cambiamento stesso che si mette all’opera.

 

12.10.2016

 

Rossella Schianchi

Rossella Schianchi – Percorsi di Consapevolezza

info.percorsidiconsapevolezza@gmail.com

 

°

Rossella e Radio Sonora

Da diversi anni è aperta la collaborazione tra Rossella Schianchi, Percorsi di Consapevolezza, Libera Accademia degli Evasi e Radio Web Sonora, insieme ad altri amici che transitano per le cuffie della radio e regalano le loro voci per costruire insieme progetti di espansione culturale, artistica e sempre fuori dai canoni, per accendere un lume nelle menti e nei cuori degli ascoltatori ed invitarli a far risplendere l’unicità che vive in loro stessi.

 

*  *  *

In questi giorni, è in partenza la seconda stagione di

PERCORSI DI CONSAPEVOLEZZA SU RADIO WEB SONORA

un viaggio nelle terre della mente, dell’anima, del cuore, dei desideri, dei talenti, degli ostacoli, delle convinzioni e delle risorse che albergano in ognuno di noi, con l’intento di dare sprono alla propria forza interiore, alla sensibilità e all’intelligenza dell’individuo, affinché possa esprimere se stesso nella sua unicità.

Le puntate sono arricchite dalla presenza di ospiti in radio e dalle domande che arrivano via mail e che chiedono di sciogliere quei nodi che ancora ostacolano l’avvicinamento alla fonte profonda di sé.

Per essere ospiti a Percorsi di Consapevolezza su Radio Web Sonora oppure inviare le proprie domande, scrivere a: info.percorsidiconsapevolezza@gmail.com

Al seguente link potete ascoltare Percorsi di Consapevolezza su Radio Web Sonora.

cropped-logo.jpg

 

radio-sonora-logo

 

 

*  *  *

 

Facendo un salto nel passato, vediamo che i primi passi insieme a Radio Web Sonora sono stati mossi grazie a un progetto nato con Libera Accademia degli Evasi, dal titolo 8 Marzo Tutto l’Anno e sfociato nel magnifico finale di Genesi al Femminile. Le donne della Libera Accademia degli Evasi, associazione culturale in Faenza, hanno reso omaggio alle donne di ogni epoca e cultura, dando appuntamenti tutti gli 8 del mese, per 13 mesi (la luna ci ha accompagnate), nei locali suggestivi di Faenza, per raccontare le storie di queste femmine che passano spesso inosservate all’occhio dell’intelligenza e della cultura e che hanno dato importanti contributi allo sviluppo del mondo. Dopo questo lungo viaggio, abbiamo voluto continuare a raccontare di donne, insieme a Radio Sonora, Gianni Gozzoli e Caterina Cardinali, splendide presenze che tuttora ci accompagnano.

Le voci principali di Doni e Danni delle Donne, sono di Daniela Penelope Perozzi, Rosarita Berardi, Cristna Ghetti e Rossella Schianchi.

Ecco il link per ascoltare le puntate di

DONI E DANNI DELLE DONNE

Link Doni e Danni delle Donne su Radio Web Sonora

locandina-doni-e-danni-delle-donne

 

*  *  *

 

Com’era prevedibile, l’immenso viaggio insieme alle donne della nostra storia non è bastato a coloro che desiderano conoscere ed esplorare, così… dalle menti sempre attive delle donne della Libera Accademia degli Evasi sono nate storie, racconti, favole che hanno preso vita sulla carta in altri tempi e che poi hanno potuto danzare anche attraverso le voci grazie al sostegno di Radio Sonora. E in un battito di ciglia, è nata

L’ANTOLOGIA E’ FEMMINA

… che può essere ascoltata qui…

Link L’Antologia è Femmina su Radio Web Sonora

lantologia-e-femmina  L’Antologia è Femmina

 

 *  *  *

… e la storia, com’è d’uso, continua…

 

Corso teorico pratico di Danzalibera

Corso teorico pratico di Danzalibera
rivolto agli operatori e a chi desidera
apprendere le tecniche
per utilizzarle in proprio

E’ considerato tutto il campo del movimento libero, dalla meditazione

all’ascolto del corpo, dall’esercizio in movimento alla stasi,

con attenzione al respiro e a ciò che viene percepito attraverso il corpo.

Il corpo è riconosciuto come veicolo di comunicazione tra conscio ed inconscio,

tra spirito e coscienza. La liberazione delle energie permette all’individuo

di conoscersi e seguire la propria verità.

Giovedì 13 – 27 Ottobre e 10 – 24 Novembre

dalle 15 alle 18 – a Faenza

Info: 320.8363935 – info.percorsidiconsapevolezza@gmail.com

http://www.percorsidiconsapevolezza.wordpress.com

Rossella Schianchi

Ricercatrice del Sé. Simbologa ed esoterista.

Formata in Danza terapia.

corso-danzalibera